Inviare denaro all’estero; 6 money transfer consigliati e 2 da evitare

  • 32
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
    34
    Shares

Una panoramica sui migliori siti web e servizi di money transfer per inviare denaro all’estero ed effettuare bonifici internazionali, evitando i costi esorbitanti imposti dalle banche tradizionali.

Ecco una pratica guida alle 6 migliori opzioni per l’invio di denaro all’estero, sia in Euro che verso paesi extra UE, e 2 servizi sconsigliati per le alte tariffe e le recensioni negative presenti sul web.

Inviare denaro all estero

Soprattutto i primi periodi, quando arrivi in una nuova città, avrai bisogno di attingere ai tuoi risparmi per far fronte alle spese iniziali quali affitto e trasporti, mentre magari ti metti alla ricerca di un lavoro all’estero, e avrai bisogno di trasferire denaro dal tuo conto corrente italiano a quello del paese in cui andrai a vivere.

Non sempre però la soluzione migliore è affidarsi alle banche tradizionali e prelevare dagli sportelli bancomat in giro per il mondo; spesso infatti le commissioni sono molto elevate e non è conveniente utilizzare questo metodo per spostare i tuoi risparmi da un paese all’altro.

Quali sono i migliori servizi di money transfer per inviare denaro all’estero?

Negli ultimi anni sono nate tantissime alternative per l’invio di denaro all’estero, molto più economiche oltre che sicure, che ho provato personalmente e che elencherò per te in questa pagina.

La prima risorsa che mi viene in mente, e che sicuramente conosci, è Paypal, un sito web e app che ti permette di trasferire soldi e prelevare gratuitamente da due conti in due valute differenti; questo metodo però è valido solamente se hai già due conti correnti in due nazioni differenti e devi trasferire i tuoi risparmi da un conto Paypal all’altro.

Per trasferire denaro all’estero invece, esistono diverse app e servizi di money transfer con commissioni decisamente più favorevoli; il primo e sicuramente più vantaggioso è TransferWise, mentre la seconda opzione è Azimo.

Qui di seguito proverò a fare un confronto tra le due risorse e elencherò altre app e siti web provati personalmente per il trasferimento di soldi online, così che potrai confrontare i servizi e utilizzare quello più adatto secondo le tue esigenze.

1. TransferWise

TransferWise è un metodo economico che si pone come obiettivo quello di abbattere i costi delle banche nel trasferimento di denaro all’estero. Il funzionamento è molto semplice e basta prelevare i soldi dal tuo conto corrente, pagare una tariffa molto bassa a TransferWise che si occuperà di convertire la tua valuta in quella desiderata ad un prezzo molto conveniente.

A quanto ammontano le commissioni di TransferWise? Prendiamo come esempio una somma di 500 EUR da trasferire in Regno Unito, quindi in sterline britanniche (o GBP); a seconda del metodo di invio denaro scelto (tramite carta di debito o credito, con un bonifico oppure utilizzando il saldo all’interno del tuo conto multivaluta TransferWise) le commissioni sono di 2,54€ per trasferimenti con bonifico, oppure di 3,14€ per pagamenti con carta.

Il grande vantaggio di utilizzare TransferWise è quello di sapere in qualsiasi momento il costo da sostenere; sia tramite app che sul sito ufficiale della compagnia infatti, puoi visualizzare la commissione da pagare prima di confermare l’operazione.

Leggi nel dettaglio la mia guida su come funziona TransferWise e registrati tramite il mio invito a questo link per ottenere il primo trasferimento gratuito senza alcuna commissione.

2. Azimo

Azimo è una risorsa per inviare denaro all’estero in maniera semplice e vantaggiosa, e per effettuare bonifici internazionali a prezzi competitivi, con tariffe fino all’80% inferiori rispetto alle banche.

Grazie a questa applicazione puoi usufruire di diversi metodi di pagamento e ritiro: carte di credito e debito, bonifico e prelievi in contanti in una delle filiali disponibili ed elencate nella pagina di riepilogo del trasferimento.

Il servizio di trasferimento denaro offerto da Azimo è infatti attivo in più di 180 paesi nel mondo e conta con 280000 punti di prelievo di contanti, 80 valute supportate e circa 20000 banche in tutto il mondo. I tempi di attesa per ricevere i soldi sul tuo conto sono di circa 24 ore e sarai sempre aggiornato sull’andamento della transazione tramite notifiche via mail.

Anche in questo caso puoi ottenere il primo invio di denaro gratuito e senza commissioni se ti registri al sito tramite il mio invito. Dai un’occhiata anche alla guida su Azimo per conoscere tutti i dettagli.

3. Remitly

Il servizio di money transfer offerto da Remitly offre vantaggiose tariffe per l’invio di denaro all’estero e ha un funzionamento simile a quello di Azimo. Seleziona il metodo di pagamento desiderato, il conto su cui vuoi trasferire l’importo e conferma l’operazione; riceverai i soldi nel giro di pochi minuti se scegli l’opzione “express” oppure entro 4/5 giorni lavorativi con l’opzione di invio standard.

Grazie all’app per dispositivi Android e iOS puoi tenere d’occhio in qualsiasi momento lo stato del trasferimento. I Paesi verso cui puoi inviare denaro sono tantissimi, ecco alcuni esempi: Argentina, Brasile, Bulgaria, Cina, Colombia, India, Messico, Filippine, Russia, Romania, Turchia, Sud Africa etc etc. Prova tu stesso le vantaggiose tariffe di Remitly registrandoti gratuitamente qui.

4. XE Money Transfer

Con oltre 60 valute e trasferimenti ad oltre 170 paesi, XE Money Transfer permette di fare bonifici senza alcuna commissione; invia 1000€ e ricevi la somma esatta sul conto da te scelto. Tieni d’occhio il tasso di cambio in qualsiasi momento tramite l’app per effettuare il trasferimento con le migliori tariffe.

Iscriviti gratuitamente tramite questo link e rimani sempre aggiornato sulle variazioni del tasso di cambio di tuo interesse sul sito ufficiale oppure tramite app per iOS e Android.

5. Currency Fair

Currency Fair è un servizio di scambio online di valute (oltre 20), ideale se devi inviare una somma di denaro su un conto bancario all’estero. Le commissioni sono di gran lunga inferiori a quelle delle banche e vengono sempre indicate prima di confermare un’operazione, così che puoi sapere in qualsiasi momento quanto stai pagando.

Leggermente più costoso rispetto ad Azimo e TransferWise, solitamente la fee per inviare denaro con Currency Fair è dello 0,35% della somma che vuoi inviare + 3€ come commissione fissa. Puoi in ogni caso provare questo servizio ed ottenere il primo trasferimento di denaro gratuito se ti registri tramite il mio invito.

6. WeSwap

WeSwap è un servizio di money transfer per scambiare valute con altri utenti con commissioni pari all’1%, niente di più. Carichi il tuo conto WeSwap con la valuta che vuoi scambiare e verrai messo in contatto con altri utenti attraverso la piattaforma, in maniera controllata e sicura.

In più quando ti registri sul sito, ti arriva a casa una carta Mastercard gratuita che ti permette di prelevare gratuitamente importi superiori a 250€ (o sterline britanniche, dollari americani, franchi svizzeri etc etc).

La commissione dell’1% si applica per scambi di denaro con tempi di ricezione di circa 7 giorni; se hai bisogno però puoi accelerare i tempi con commissioni leggermente più alte, ad esempio in 3 giorni la fee sarà dell’1,3% del totale che vuoi convertire, oppure se hai bisogno in pochi minuti dei soldi convertiti nella valuta desiderata in pochi secondi, la commissione sarà dell’1,4%.

Puoi convertire denaro da EUR, GBP, NOK, SEK e DKK in oltre 18 valute differenti come Sterlina inglese, Dollaro canadese, Dollaro americano, Euro, Dollaro australiano, Dollaro neozelandese, Rand sudafricano, Zloty polacco, Franco svizzero, Corona norvegese, Corona danese, Corona svedese, Dollaro di Hong Kong, Fiorino ungherese, Dollaro di Singapore,Lira turca e Yen giapponese.

Registrati gratuitamente a WeSwap tramite questo link e ottieni 10€ per provare il servizio oltre alla carta Mastercard per effettuare pagamenti e prelevare denaro in tutto il mondo.

Money Gram e Wester Union; perché te li sconsiglio

Forse in Italia sono i due servizi più conosciuti per inviare denaro all’estero, dato che sono presenti agenzie praticamente ovunque; per chi è meno pratico con l’utilizzo di Internet Money Gram e Western Union sono dunque le opzioni più facili e immediate per effettuare bonifici verso altri paesi.

Ma purtroppo le commissioni applicate dalle due compagnie sono altissime, e in alcuni casi superano quelle delle banche tradizionali! Facciamo un esempio mettendo a confronto un trasferimento di denaro di 500 EUR in GBP (sterline):

  • TransferWise: 500 eur = 417,33 sterline
  • Azimo: 500 eur = 415,65 sterline
  • Remitly: 500 eur = 414,2 sterline
  • XE Money Transfer: 500 eur = 421,2 sterline
  • Currency Fair: 500 eur = 417,1 sterline
  • We Swap: 500 eur = 416,05 sterline
  • Money Gram: 500 eur = 400,28 sterline
  • Western Union: 500 eur = 382,36 sterline

Nota bene: cambio ufficiale al 23 Gennaio 2020 – 500 eur = 420,96 sterline

Se Money Gram ti fa pagare solamente 1,99€ per ogni transazione, applica comunque una commissione molto alta sul cambio valutario, come puoi vedere dalla tabella qui sopra. Western Union, oltre al tasso di cambio sfavorevole, ti fa pagare ben 32€ di commissione per lo stesso trasferimento!

Nonostante la comodità di recarsi in una delle tante filiali sparse per tutta Italia, ti sconsiglio di utilizzare questi ultimi 2 servizi di invio denaro all’estero e preferire TransferWise, Azimo e gli altri suggeriti nella prima parte della mia guida.

trasferire denaro all estero

Recensioni e opinioni sui servizi di money transfer

TransferWise è il servizio che ho provato ed utilizzato diverse volte, e posso consigliarti ad occhi chiusi se devi trasferire denaro all’estero; commissioni basse, tempi di attesa brevi e un servizio clienti disponibile 24 ore su 24 per sapere in qualsiasi momento lo stato del trasferimento.

Come alternativa, Azimo è molto affidabile e rapida, ma ci sono tante risorse e tutto dipende anche dal paese in cui devi inviare denaro, per cui prenditi il tempo di confrontare le risorse elencate in questa pagina, leggere tutte le recensioni e chiedermi nei commenti se hai qualche dubbio.

Ho scritto inoltre alcune guide dedicate all’invio di denaro in alcuni paesi specifici, dai un’occhiata al confronto effettuato se ti servono ulteriori informazioni:

Qual è secondo te il miglior servizio di money transfer per trasferire denaro all’estero? Hai provato altre risorse che non ho elencato oppure hai dubbi sulle risorse menzionate in questa pagina? Condividi le tue opinioni qui sotto nei commenti e dai un’occhiata inoltre alla guida sui migliori conti online.

4 commenti su “Inviare denaro all’estero; 6 money transfer consigliati e 2 da evitare”

  1. Ciao volevo sapere quale app consiglieresti per inviare soldi in Taiwan, molti money transfer non hanno il Taiwan come stato da scegliere grazie..

    Rispondi
  2. Ciao,
    ho spesso la necessità di inviare soldi in Senegal e mi chiedevo quale servizio mi conveniva utilizzare sia dal punto di vista economico che pratico.
    Sto utilizzando Azimo da un po di tempo e generalmente non ci sono problemi….il denaro è sempre pronto per il ritiro dopo nemmeno un’ora dal mio invio. Grandioso da questo punto di vista ma ultimamente la Posta Senegalese pare avere difficoltà di connessione internet (credo) e per cui la persona che ritira è costretta a tornare anche due o tre volte.
    Mi chiedevo quali sono i punti di ritiro con Azimo perchè mi pare che oltre alle Poste non si riesca.
    In alternativa ad Azimo cosa si può utilizzare con la stessa velocità o meglio ancora risparmiando qualcosa? Ho chiesto a Transferwise ma non inviano in Senegal.
    Grazie

    Rispondi
    • Ciao Raffaello, i punti di ritiro in Senegal e banche autorizzate sono le seguenti (prese dal sito ufficiale): Poste, Postfinances, UBA, Coris Bank, Ewedje Exch, Cash Point.

      Dovresti poter visualizzare e selezionare le differenti opzioni al momento di effettuare l’invio di denaro tramite app o sito web di Azimo.

      L’altra alternativa è il servizio offerto da World Remit ma non l’ho mai utilizzato personalmente, in questo caso i punti di ritiro sono Wafacash, UBA, Banque Regionale De Marches, FDEA et Coopec Microfinances, La Poste Senegal, Cofina or Orabank, Wari and Cash Minute Network mentre invece le banche autorizzate sono Societe Generale de Banques in Senegal (SGBS), United Bank for Africa (UBA), Banque Atlantique, BICIS Groupe BNP Paribas e Bank of Africa.

      Spero di esserti stato d’aiuto, fammi sapere come va eventualmente così diamo una mano anche ad altri lettori che hanno bisogno di questa informazione 🙂

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *