Come inviare soldi in Messico senza spendere una fortuna in commissioni

Ti sei trasferito in Messico ma la tua famiglia è rimasta oltreoceano? Stai cercando un metodo facile, veloce ed economico per inviare soldi in Messico alle migliori tariffe? Allora continua a leggere questo articolo, troverai tutte le risposte che cerchi.

La situazione economica messicana non è delle migliori. Nonostante il PIL nominale del Paese si posizioni al 14° posto nella classifica mondiale, la ricchezza è distribuita in maniera totalmente sbilanciata tra la popolazione.

inviare soldi in Messico denaro bonificiPin

Alcuni stati come il Chiapas, Oaxaca, Veracruz e Hidalgo sono considerati tra i più poveri di tutto il Messico. Chi ha i mezzi per farlo sceglie di emigrare altrove nel tentativo di dare un futuro migliore alla propria famiglia, che spesso rimane nel Paese in attesa che la situazione cambi.

Se però hai deciso di andare a vivere in Messico per amore o per motivi lavorativi, probabilmente vorrai sapere come trasferire denaro senza spendere un sacco di soldi in commissioni. Nei prossimi paragrafi vedremo quanti modi esistono per farlo.

Inviare soldi in Messico: bonifico bancario internazionale e ritiro contanti

Quella del bonifico bancario è l’opzione che, di solito, viene in mente per prima alla maggior parte delle persone che vogliono inviare denaro in Messico. Il problema è che questo tipo di operazioni sono costose e lente, specialmente quando si tratta di eseguirle in valute diverse dall’euro.

Se vuoi inviare soldi in Messico dovrai necessariamente optare per un bonifico bancario internazionale, che quindi includa anche il tasso di cambio in pesos messicani. Tieni presente che le banche non applicano un tasso reale (1 MXN = 0,041€), bensì uno nominale, che è invece legato alle oscillazioni del mercato finanziario. Questo, unitamente alle eventuali commissioni di sportello, fa lievitare i costi dell’operazione ben oltre i 10€.

Ad ogni modo esistono altri modi di trasferire denaro all’estero, ad esempio tramite le agenzie specializzate come Western Union. Quest’ultima conta migliaia di punti vendita in circa 185 paesi del mondo, un dettaglio che facilita notevolmente il ritiro dei contanti all’estero.

L’importo delle commissioni varia in base al paese di destinazione e alla quantità di denaro inviata: ad esempio, inviare 500€ in Messico ti costerà 14,90€. Come vedi è abbastanza costoso ma generalmente è più veloce di un bonifico, i soldi impiegano 24-48 ore per arrivare al destinatario.

L’alternativa? Inviare denaro in Messico con Wise e Azimo

Questa è la soluzione più conveniente per inviare grosse somme di denaro in Paesi extra SEPA. Inviare soldi con Wise o Azimo ti consentirà di risparmiare parecchio sulle commissioni applicate dagli istituti bancari.

Le piattaforme di money transfer, infatti, utilizzano un tasso di cambio reale e riescono a trasferire il denaro entro 24 ore a seconda dell’opzione di invio scelta.

Facciamo un esempio: hai bisogno di inviare 1.000€ in Messico? Con Wise loro riceveranno 24.228 MXN sul conto corrente, e tu pagherai solo una decina di euro di commissione. L’importo esatto può variare in funzione del tipo di invio scelto: il rapido costa 10,66€, l’economico 6,60€ e il facile costa 7,80€. Puoi consultare le commissioni e il tasso di cambio reale sulla pagina ufficiale di Wise.

Con Azimo, invece, il destinatario riceverà 23.944 MXN e potrai scegliere se accreditarli sul conto corrente, effettuare un pagamento SWIFT, renderli disponibili per il ritiro in contanti oppure caricarli sul loro cellulare. L’operazione ti costerà solo 2,99€, ma puoi ottenere due trasferimenti gratuiti iscrivendoti ad Azimo tramite il mio invito.

Come avrai notato, le conversioni effettuate dalle due piattaforme per inviare soldi in Messico differiscono un po’, cosa che dipende dai tassi di cambio applicati da ciascuna. Per maggiori informazioni a riguardo, ti consiglio di visitare i loro siti ufficiali.