Conto N26, recensione completa: costi, carta, codice promo (2022)

Cos’è e come funziona il conto N26, costi e opinioni, sicurezza, verifica dell’identità, ricarica del conto, differenti tipi di carta N26 disponibili e differenze tra conto Standard, Smart, You e Metal.

Nota Bene: al momento non è possibile aprire un nuovo conto con N26, bisogna registrarsi alla lista d’attesa per ricevere una mail quando sarà nuovamente possibile.

Apri il tuo conto in 8 minuti! Questo il messaggio sulla homepage del sito di N26, la nuova startup nel settore finanziario che da la possibilità a tutti di aprire un conto corrente online e senza spese, direttamente dal proprio smartphone.

N26 è un prodotto FinTech di ultima generazione, che racchiude le principali caratteristiche di un conto corrente bancario online e una carta di debito per effettuare acquisti e pagamenti in tutto il mondo.

Il termine FinTech deriva dall’inglese Financial Technology e indica il comparto del settore finanziario che elabora servizi bancari utilizzando piattaforme digitali.

Per quanto riguarda il conto N26 infatti, la sua apertura, gestione e movimentazione è gestita unicamente in modalità digitale e non esistono filiali della banca fisiche; di origini tedesche, l’azienda è stata istituita nel 2013 con l’obiettivo di offrire un prodotto bancario moderno e flessibile, in grado di rispondere alle esigenze di clienti privati e imprese.

Novità N26: è disponibile l’IBAN italiano per i nuovi clienti che aprono un qualsiasi conto con la banca online, che faciliterà l’accredito dello stipendio e della pensione o l’addebito delle utenze. Essendo a tutti gli effetti un conto corrente italiano, dovrai pagare l’imposta di bollo di 34,20€ per giacenze pari o superiori a 5000€ (rimane gratuita per giacenze inferiori ai 5000€).

In questo articolo voglio condividere con te la mia personale esperienza con questa banca online e fornirti una recensione completa e dettagliata per capire se fa al caso tuo. Vediamo dunque come funziona il conto N26 e come ottenere e riscuotere il codice promo di 5€ all’apertura di un nuovo conto.

Basta con le file agli sportelli! Quante volte recandoti in banca lo hai pensato? Da oggi tutto questo diventa realtà grazie a N26, la banca online che si pone come obiettivo quello di rivoluzionare il settore bancario e finanziario.

Conto N26

Per chi vive e lavora viaggiando ma anche per nomadi digitali e freelance, questa è la soluzione perfetta per aprire un conto corrente online in pochi minuti direttamente dal proprio smartphone e dire addio a tariffe nascoste e ovviamente le tanto odiate code in banca.

Da circa 5 anni sono cliente di questa banca, e oggi voglio condividere con te la mia esperienza con il conto N26 e tutto quello che so su questa innovativa startup.

N26 recensione; tutto quello che devi sapere

Nata come Number26 e passata poi a N26, si tratta di un’azienda fondata nel 2013 da Valentin Stalf che, due anni più tardi, ha lanciato i suoi due prodotti principali, il conto corrente e la carta Mastercard legata al conto.

Attualmente l’azienda conta con 400 impiegati e oltre 5 milioni di clienti, dei numeri importanti per una banca che non ha una sede fisica.

Ma chi può aprire un conto N26? Tutti i residenti in Germania, Francia, Spagna, Austria, Irlanda, Grecia, Slovacchia, Paesi Bassi, Portogallo, Finlandia, Regno Unito, Islanda, Danimarca, Svezia, Norvegia, Belgio, Estonia, Lussemburgo, Slovenia, Liechtenstein, Polonia, Svizzera, Stati Uniti e ovviamente Italia.

Ecco alcuni tra i vari prodotti attualmente disponibili e i vantaggi principali di un conto con la banca online N26:

  • Conto corrente ottimizzato per smartphone, unico nel suo genere;
  • App per iOS e Android per gestire interamente tutte le operazioni;
  • Apertura del conto in meno di 10 minuti direttamente da smartphone attraverso video identificazione;
  • Sicurezza garantita, con blocco e sblocco della carta con un semplice click;
  • Operazioni bancarie in tempo reale e notifiche push sul tuo smartphone nello stesso istante in cui la transazione viene effettuata;
  • Carta N26 Mastercard virtuale (gratuita) o fisica (al costo di 10€ oppure inclusa nei piani Smart, You, Metal) con pagamenti in valuta estera al tasso di cambio effettivo senza commissioni;
  • MoneyBeam per inviare, ricevere e richiedere denaro utilizzando la rubrica del telefono;
  • Integrazione con Wise per inviare denaro in 19 valute estere immediatamente al tasso di cambio reale;
  • N26 Business, ideale per freelancer e lavoratori autonomi.

N26 è dunque una regolare banca che opera all’interno dell’Unione Europea come istituto finanziario tedesco ed è regolamentata dalla BCE come una qualsiasi banca italiana.

Attualmente la banca online prevede cinque tipologie differenti di conto, ognuna pensata per soddisfare le differenti esigenze di ognuno:

  • Conto corrente Standard: il conto totalmente gratuito che offre diversi vantaggi, tra cui pagamenti gratis e senza limiti in tutto il mondo, bonifici in euro senza alcuna commissione e pagamenti POS con carta virtuale al cambio ufficiale Mastercard (in tempo reale);
  • Conto corrente Smart: la novità offerta da N26 si chiama Smart, costa 4,90€ al mese e offre prelievi gratuiti da qualsiasi sportello in Italia, e dagli sportelli presenti all’estero in area euro, oltre ad offerte e sconti dedicati;
  • Conto corrente You: ad un costo mensile di 9,90€ l’opzione You offre i prelievi gratuiti e senza limiti all’estero anche in area non euro, oltre ad una serie di polizze assicurative molto vantaggiose se viaggi spesso per piacere o per lavoro;
  • Conto corrente Metal: questa tipologia di conto corrente offerto da N26 ha un costo di 16,9€ al mese e offre, oltre alle condizioni del conto You, alcune offerte esclusive dai partner della banca. In Italia è possibile usufruire delle offerte di Home24, Talent Garden, GetYourGuide, WeWork e moltissime altre;
  • Conto Business: la quarta tipologia di conto corrente offerto da N26, si divide anch’esso in Standard, Smart, You e Metal ed è dedicato a liberi professionisti e freelance, è gratuito e da inoltre diritto al cashback dello 0,1% su tutti gli acquisti effettuati con la carta.

Utilizzo personalmente questo conto da diversi anni e la mia recensione su N26 è assolutamente positiva; la carta infatti è molto utile soprattutto per effettuare pagamenti in valute differenti dall’euro, senza nessuna tassa di cambio, e per prelevare all’estero risparmiando.

Nonostante le opinioni discordanti, non ho mai avuto un problema e sono riuscito a prelevare nei diversi paesi che ho visitato senza spendere un centesimo in più rispetto a quanto previsto dalle tariffe ed elencato sul sito ufficiale.

Se quindi stai cercando una banca ideale per viaggiare all’estero e prelevare senza folli commissioni, ti consiglio di valutare l’apertura del conto N26 Standard.

Come funziona n26?

Il conto N26 è dotato di una carta di debito con IBAN, virtuale o fisica, che funziona tramite un’applicazione dedicata da scaricare sul proprio dispositivo, smartphone o tablet, e disponibile in versione iOS e Android.

Tramite N26 è quindi possibile eseguire tutte le operazioni che solitamente possiamo effettuare con un conto corrente bancario classico e inerenti l’utilizzo di una carta di pagamento: fare acquisti, predisporre o ricevere bonifici e accrediti, prelevare denaro contante dagli ATM di tutto il mondo.

L’apertura del conto corrente N26 è contestuale all’emissione della carta di debito, fisica o virtuale a seconda del piano scelto, che opera su circuito MasterCard; la procedura iniziale prevede il download dell’app, l’inserimento dei propri dati anagrafici e il riconoscimento digitale.

Tutto è gestito dall’utente mediante applicazione per dispositivi mobili oppure da PC, senza l’interfaccia di una banca fisica; i contatti e l’help desk sono disponibile tramite chat, assistenza telefonica e indirizzo di posta elettronica dedicato.

Per tali sue caratteristiche, l’app N26 è ottimizzata per smartphone: ciò significa che le dimensioni dei caratteri sono predisposte per una visualizzazione efficiente e adatta ad un display di dimensioni ridotte.

Uno dei motivi per cui N26 ha riscosso tanto successo, quadruplicando in un solo semestre il numero dei clienti, è la semplicità di attivazione e le tempistiche notevolmente ridotte per l’apertura del conto e la ricezione della carta a domicilio rispetto ad una banca tradizionale.

Inoltre, il conto Standard è completamente gratuito e prevede molte operazioni senza costi, e il servizio clienti è attivo 7 giorni su 7, dalle 7 del mattino alle 23 di sera, in ben 4 lingue: nessuno, quindi, rischia di rimanere scoperto e senza le informazioni di cui necessita.

Come aprire il conto N26 online?

Il funzionamento di questa banca online è semplicissimo, e l’obiettivo della startup tedesca è quello di rivoluzionare il sistema tradizionale bancario grazie anche all’uso di smartphone e tablet, sempre più presenti nell’utilizzo quotidiano della gente. Fino ad ora sono ben 5 milioni i clienti che hanno aperto un conto corrente con N26, senza costi aggiuntivi o nascosti.

Per aprire un conto N26 gratuito, devi effettuare la registrazione al sito attraverso questa pagina cliccando su “Apri un Conto”; questa procedura puoi svolgerla dall’Italia, ti serve solamente una connessione a internet. Dovrai inserire il tuo indirizzo mail personale e il paese di residenza, come mostrato nell’immagine qui sotto.

iscrizione n26

In fase di registrazione puoi inoltre utilizzare il codice promo N26 per ottenere 5€ gratuitamente dopo l’attivazione del conto; devi iscriverti tramite il mio invito, oppure inserire il codice gianluco7044 in fase di registrazione, ed effettuare una spesa di minimo 5€ per ricevere l’accredito di 5€ sul tuo conto.

Dopo qualche minuto riceverai la conferma all’indirizzo mail inserito in precedenza e in allegato le condizioni contrattuali e le informazioni sulla protezione dei depositi (fino a 100.000€).

Nella mail troverai inoltre un pulsante per la conferma della tua identità attraverso il processo di verifica che è stato recentemente rivoluzionato.

Verifica dell’identità con N26

Come funziona il processo di verifica del conto corrente? Anche in questo caso è tutto molto semplice e ci vogliono in totale meno di 10 minuti. Per prima cosa effettua l’accesso all’app N26 e seleziona “Verifica la tua identità”, prepara il tuo passaporto o carta d’identità per la verifica e segui le istruzioni per caricare la foto del tuo documento di identità e scattare un selfie all’interno della applicazione.

Se tutto è in ordine otterrai il tuo conto N26 Standard gratuito con carta virtuale Mastercard, IBAN italiano e pagamenti contactless. Se però preferisci una carta fisica, la puoi ordinare al costo di 10€ (costo di emissione della carta da sostenere una sola volta) e potrai associare il tuo smartphone all’account.

Riceverai la carta N26 Mastercard a casa tua nel giro di 7/10 giorni lavorativi. Quando ricevi la carta ricordati di attivarla seguendo le istruzioni e inserendo il codice di 10 cifre richiesto all’interno dell’app.

Non devi far altro per aprire il tuo conto corrente e cominciare ad utilizzarlo! Semplice vero? 🙂 Una volta che il tuo conto sarà attivo potrai gestirlo direttamente dal tuo cellulare o tablet e avrai a disposizione inoltre un IBAN italiano collegato al tuo conto per ricevere bonifici.

Nota Bene: fino a qualche tempo fa il processo di verifica del conto corrente N26 in Italia era possibile solamente con carta d’identità elettronica o passaporto; finalmente però la startup tedesca ha introdotto la possibilità di effettuare il processo anche con la classica carta d’identità cartacea!

Caratteristiche del conto N26

La carta di debito MasterCard N26 si presenta con l’IBAN del conto impresso sulla parte frontale, il simbolo del pagamento contactless, nonché nome e cognome del titolare.

Una novità importante, introdotta recentemente per i clienti italiani, è la disponibilità dell’IBAN italiano, che rende più immediato l’accredito dello stipendio o pensione, l’addebito automatico di utenze e bollette, il prelievo gratuito di contante presso gli sportelli situati sul territorio italiano.

Per quanto riguarda i limiti sul prelievo di denaro tramite carta N26, in Italia è fissato a 2.500€ giornalieri, con un tetto mensile di 20.000€; il limite sale a 5.000€ giornalieri per gli acquisti in rete o nei negozi fisici.

Tra le numerose funzioni di N26 rientrano anche quelle di monitoraggio delle spese, mediante un sistema automatico che classifica i movimenti in base alla loro appartenenza merceologica: prestiti, spese, shopping, utenze e altri.

In questo modo, è possibile tenere d’occhio il proprio bilancio personale e, in caso, risparmiare con Spaces, un fondo parallelo al conto e dedicato all’accumulo di denaro, secondo le tue modalità ed esigenze. Nel momento in cui fisserai una data futura, prima di questa non potrai spendere le somme accantonate nel conto Spaces.

Eseguire un bonifico mediante il conto N26 è gratuito all’interno di tutti i Paesi compresi nell’Eurozona; inoltre, in virtù della collaborazione dell’azienda tedesca con Wise, è possibile predisporre bonifici internazionali in 19 valute differenti, beneficiando di tariffe e commissioni agevolate rispetto alle banche tradizionali.

Tra gli ulteriori elementi positivi della carta N26 va annoverata la sua compatibilità con il sistema di pagamento Apple Pay, con un orientamento moderno ai clienti di tutte le età che hanno scoperto e apprezzano questa modalità di pagamento.

Le operazioni previste dal conto riguardano anche l’addebito per rate di finanziamenti o prestiti; è sufficiente inviare all’istituto creditore le coordinate bancarie del proprio conto, e gli importi saranno detratti direttamente dalla disponibilità del conto alle scadenze previste.

Tipi di conto e carte N26 disponibili: Standard, Smart You, Metal e Business

Sono disponibili diverse tipologie di carta N26 e ognuna di esse prevede specifiche funzionalità. Illustrerò di seguito tutte le caratteristiche nel dettaglio, per consentirti di individuare il prodotto che meglio si adatta alle tue esigenze.

Conto corrente N26 Standard con carta virtuale

Come anticipato, il conto corrente Standard è completamente gratuito e non c’è nessuna imposta di bollo per giacenze inferiori a 5000€, ne tantomeno dei requisiti minimi di utilizzo; potrai così ricevere bonifici da qualsiasi paese del mondo e utilizzare una carta virtuale per gli acquisti online.

La carta N26 virtuale collegata al conto Standard è il prodotto pensato per chi desidera un approccio basico con uno strumento FinTech: non prevede costi di apertura ed è gratuita, dunque questa opzione è perfetta se vuoi provare anche tu questa innovativa banca.

In alternativa, e se preferisci avere a disposizione una carta di pagamento collegata al tuo conto da utilizzare in tutto il mondo, puoi ordinare la carta N26 fisica al costo di 10€ una tantum.

Puoi effettuare pagamenti in qualsiasi valuta senza maggiorazione sul tasso di cambio (a differenza di quello che accade con la maggior parte delle banche tradizionali), hai a disposizione 3 prelievi ATM in euro gratuiti, mentre ai prelievi in valuta estera da bancomat viene applicato un costo addizionale dell’1,7% sul totale prelevato, per coprire gli alti costi di queste transazioni. Senza costi sono anche i bonifici SEPA in entrata e uscita.

Carta N26 base


Per ogni operazione effettuata con la tua carta, riceverai una notifica push sul tuo smartphone, in modo da evitare qualsiasi problema e rimanere sempre aggiornato sulle transazioni in entrata ed uscita dal conto.

Potrai effettuare il login con impronta oppure nel metodo tradizionale con password e bloccare immediatamente la carta tramite app in caso di smarrimento o furto.

N26 Smart

Le stesse funzioni del conto standard, in aggiunta offre prelievi in euro illimitati e 10 Spaces per mettere da parte soldi e raggiungere i tuoi obiettivi di risparmio, oltre agli spazi condivisi per gestire le spese con altri clienti N26. Ha un costo mensile di 4,90€.

N26 carta debito conto Smart


N26 You

Il conto N26 You ha un canone mensile di 9,90€, ma offre ulteriori vantaggi rispetto al conto Smart, come i prelievi di contante gratis e illimitati dagli ATM di tutto il mondo, sia in euro che in valuta estera.

I bonifici SEPA sono gratuiti e il titolare può usufruire di una copertura assicurativa sui viaggi, erogata dalla società Allianz, che copre interruzione del viaggio in caso di Covid.

Questa carta è adatta ad un ampio panorama di utenti, che desiderano flessibilità nei pagamenti, un conto che consente di eseguire bonifici e prelievi gratuiti in tutto il mondo, con la possibilità di usufruire di un’assicurazione operativa negli spostamenti di lavoro o per vacanza.

Per consultare le condizioni di copertura, ti consiglio di leggere con attenzione il foglio informativo dedicato al servizio di assicurazione.

Carta N26 You nera


La carta N26 You è adatta inoltre a chi è familiare con gli strumenti digitali e non ha necessità di una banca fisica come interfaccia; esegue diverse operazioni tra bonifici, prelievi, accrediti e pagamenti e vuole la massima libertà di gestire il conto e i movimenti della carta tramite l’app.

N26 Metal

L’ultima novità lanciata da N26 è la carta Metal e il conto associato con tutti i suoi vantaggi; per prima cosa una carta di metallo premium con la tecnologia contactless.

In secondo luogo, offerte esclusive tramite i partner della banca, che danno accesso a sconti e proposte molto interessanti su vari portali e servizi online di assicurazioni, viaggi, hotel e molto altro.

Non solo, avrai a disposizione un supporto clienti dedicato e disponibile entro poche ore a partire dalla tua richiesta.

Il costo mensile della carta N26 Metal è di 16,90€; a fronte del canone periodico, il titolare ottiene una carta di debito esclusiva realizzata in acciaio e disponibile in 3 differenti colori (Nero Carbone, Rosa Quarzo e Grigio Perla), prelievi gratuiti in Europa e in tutto il mondo senza commissioni, 10 spazi per risparmiare con Spaces, possibilità di associare una carta extra al proprio conto e alcuni sconti offerti dai partner della banca.

Per quanto riguarda la polizza assicurativa prevista dal contratto, le garanzie in caso di sinistro sono più estese; inoltre, consente l’accesso a servizi esclusivi MasterCard World Elite e a un canale dedicato del servizio clienti, nonché un cashback sugli acquisti, ossia una percentuale calcolata sull’importo speso in qualsiasi negozio, fisico oppure online, e che viene riaccreditata sul conto una volta eseguita la transazione.

I massimali giornalieri di prelievo sono pari a 2500€ giornalieri e 75000€ annuali; non è fissato un tetto massimo, invece, all’ammontare di cui si può disporre sul conto, a differenza di quanto previsto da altri prodotti FinTech.

Carta Metal nera

Carta N26 Metal nera

Carta Metal rosa

Carta N26 Metal rosa

Carta Metal grigio

Carta N26 Metal grigio

Conto N26 Business

Esiste inoltre il conto Business, pensato per freelance e imprenditori che hanno bisogno di un prodotto per gestire le finanze aziendali in modo snello e semplice; anche in questo caso sono disponibili 4 tipi di conti differenti, il conto Business Standard gratuito, il conto Business Smart al costo di 4,90€ al mese, il conto Business You al costo di 9,99€ al mese e il conto Business Metal al costo di 16,90€.

N26; costi e funzioni del conto

Per fare ulteriore chiarezza, qui di seguito puoi trovare la lista dettagliata di tutte le funzioni della banca online N26 e relativi costi, dove applicabile:

  • Gestione del conto corrente N26 Standard: gratis;
  • Gestione del conto corrente N26 Business: gratis;
  • Gestione del conto corrente N26 Smart: 4,90€ al mese con 10 Spaces gratuiti;
  • Gestione del conto corrente N26 You: 9,90€ al mese, con assicurazione di viaggio inclusa;
  • N26 Metal: 16,90€ al mese con carta metal innovativa;
  • Mastercard collegata al conto: 10€ una tantum oppure gratis con Smart, You e Metal;
  • Pagamenti senza contante con Mastercard in tutto il mondo e in qualsiasi valuta: gratis, con conversione al tasso di cambio reale;
  • Prelievi Mastercard presso ATM in EUR: gratis;
  • Prelievi Mastercard presso ATM in altre valute: gratis con N26 You, 1,7% dell’importo prelevato con N26 Business e conto corrente;
  • Bonifici ricevuti e inviati da Stati SEE e Svizzera in EUR: gratis;
  • Richiesta di carta sostitutiva Mastercard: 10€.

Apple Pay

Merita un paragrafo a parte l’integrazione con Apple Pay: introdotta a novembre 2017, è possibile pagare con la tua carta N26 usando Apple Pay nei negozi, online e su app.

Come funziona Apple Pay? Semplice, se hai un iPhone 6 o modelli successivi, un Apple Watch, un iPad o un modello di Mac commercializzato dal 2012 in avanti, puoi associare la tua carta collegata al conto N26 aggiungendola ad Apple Wallet, portafoglio digitale di iOS.

In soli due passaggi puoi attivare la tua carta Mastercard collegata al conto N26 per essere utilizzata con Apple Pay, andando alla sezione “gestione delle carte” e successivamente selezionando “aggiungi a Apple Wallet”.

Salva, conferma e comincia subito ad utilizzare Apple Pay in tutta sicurezza nei negozi che accettano i pagamenti di questo tipo, oppure online nei principali siti web.

Sicurezza del conto corrente N26

Lo so cosa ti starai chiedendo, è sicuro utilizzare il conto corrente N26? Per rispondere a questa domanda voglio elencarti le opzioni disponibili per mettere in sicurezza il tuo conto.

notifiche push banca online n26

Per prima cosa puoi attivare e disattivare i pagamenti dall’estero e le transazioni online in qualsiasi momento all’interno dell’app, in modo da avere sempre sotto controllo il tuo conto senza dover effettuare costose chiamate al numero verde della tua banca.

Puoi fare lo stesso anche con i prelievi bancomat, ad esempio li puoi disattivare per il periodo in cui non prevedi di utilizzare il tuo conto e la carta Mastercard per ritirare denaro dagli ATM in Italia, Europa o resto del mondo.

Puoi inoltre impostare limiti di prelievo e spesa giornalieri, anche in questo caso in qualsiasi momento direttamente dall’app per smartphone.

E per qualsiasi transazione, riceverai una notifica push in tempo reale sul tuo smartphone, così che potrai tenere d’occhio in qualsiasi momento i movimenti del conto.

Insomma, puoi effettuare qualsiasi tipo di operazione semplicemente dal tuo smartphone, anche reimpostare il PIN in caso di smarrimento; con una banca tradizionale questa operazione sarebbe disponibile chiamando un costoso numero verde o in filiale, con relative code e problemi in caso in cui ti trovi all’estero per turismo o per lavoro.

Blocco del PIN e cosa fare in caso di smarrimento o furto

Per quanto riguarda il cambio del PIN associato alla carta, il sistema prevede una serie di passaggi con verifica, in cui per terminare il procedimento è indispensabile l’inserimento di codici OTP, che vengono inviati al cellulare in automatico e hanno validità temporanea.

Tramite app è possibile gestire interamente le funzioni della carta N26, oltre a modificare il PIN, puoi anche bloccare la carta in caso di furto o smarrimento.

In quest’ultima eventualità, i passi consigliati sono due, da svolgere in autonomia; nel caso in cui la carta venisse smarrita o rubata, il titolare dovrà tempestivamente accedere alla propria app e provvedere al blocco della carta.

Sempre mediante l’applicazione sarà possibile richiedere un duplicato della carta N26 al costo di 10€, che verrà inoltrata all’indirizzo indicato in fase di registrazione entro pochi giorni lavorativi dalla richiesta.

Come ricaricare N26 e depositare soldi sul conto?

Per ricaricare il conto N26, le modalità disponibili sono quelle di eseguire un bonifico utilizzando l’IBAN associato al conto, oppure mediante la funzione di richiesta all’interno dell’app che prevede la possibilità di richiedere denaro ad altri clienti N26. In quest’ultimo caso, le tempistiche di accredito sono immediate.

La ricarica della carta N26 tramite gli utenti è il modo più semplice e veloce; tale modalità è utilissima anche nel caso di trasferimento tra genitori e figli in caso di necessità, o come rimborso spese effettuate tra amici e familiari.

Come ricaricare N26 con CASH26?

Un’ulteriore modalità di ricarica del conto è CASH26: tale sistema innovativo prevede la facoltà di versare o prelevare denaro in supermercati convenzionati, che per l’Italia sono oltre 386 negozi PENNY e 202 punti PAM & Panorama.

Il sistema CASH26 è innovativo e nuovo nel panorama delle funzioni di versamento e prelievo in una carta di pagamento o conto corrente.

Oltre all’opzione di ricevere bonifici senza alcun costo da altri conti correnti italiani ed europei, potrai depositare gratuitamente sul tuo conto fino ad un massimo di 100€ mensili recandoti in uno dei supermercati Pam convenzionati. Non solo, hai la possibilità inoltre di prelevare contanti dal tuo conto N26 in qualsiasi momento, senza alcun costo, fino ad un massimo di 900€ giornalieri (max 200€ per prelievo).

I depositi mensili superiori ai 100€ avranno una commissione dell’1,5% sul totale dell’importo depositato, e il limite giornaliero è pari a 999€, con un minimo di 50€ per deposito.

Per utilizzare CASH26 nei supermercati Pam devi aprire l’app N26 sul tuo smartphone e selezionare Deposito o Prelievo a seconda dell’operazione che vuoi effettuare; a questo punto verrà generato un codice a barre sullo schermo del tuo telefono, da mostrare alla cassa del supermercato per autorizzare l’operazione. In automatico il saldo sul tuo conto verrà aggiornato con il deposito o prelievo effettuato.

CASH26 è disponibile in oltre 500 supermercati in tutta Italia (PAM & Panorama, PENNY) e per trovare l’elenco dettagliato dei punti convenzionati più vicini a te, puoi farlo direttamente dall’app N26; dalla schermata principale clicca su Gestisci e poi su CASH26.

Come richiedere la carta di debito N26?

Il primo passaggio per richiedere la carta associata al conto N26 è quello di eseguire il download dell’applicazione, disponibile per entrambi i sistemi Android e iOS.

A questo punto, inizia la fase di registrazione del proprio profilo personale sull’applicazione seguendo i passaggi indicati sul video: indicazione dei dati anagrafici e di residenza. Tieni a portata di mano il tuo codice fiscale e il documento di identità, che dovranno essere caricati sul sistema quando richiesto.

Una volta terminata la compilazione del modulo online ed eseguito il controllo della propria identità, elemento obbligatorio, il titolare riceve all’indirizzo specificato la carta di debito MasterCard associata al conto prescelto e relativo IBAN italiano.

Codice promo N26 di 5€

Come anticipato all’inizio di questa guida all’uso del conto corrente N26, registrandoti tramite il mio invito personale oppure inserendo il seguente codice d’invito gianluco7044 all’interno dell’app, potrai ottenere un codice promozionale N26 di 5€ gratis sul tuo conto.

codice promozionale N26

Per ottenerlo devi verificare la tua identità tramite il processo descritto in precedenza ed effettuare un primo acquisto tramite la carta N26 con una spesa minima di 5€.

Copertura viaggi COVID-19

Recentemente N26, in collaborazione con Allianz Assistance, ha incluso la copertura sanitaria per Covid-19 per i clienti titolari di conto You o Metal.

Cosa vuol dire tutto questo? In caso di interruzione del viaggio o annullamento dovuto a malattia, infortunio, motivi di salute oppure quarantena per Covid, vengono coperte le spese mediche fino ad 1.000.000€ per te e un accompagnatore.

Opinioni N26 ed esperienza personale

Sono circa 5 anni che utilizzo il conto corrente e la carta N26 e fino a questo momento non ho avuto nessun tipo di problema: ho aperto il conto in pochi minuti, ricevuto la carta a casa e cominciato ad utilizzare il conto per ricevere ed effettuare bonifici sia da/per l’Italia che verso la Spagna e ho ricaricato il conto più volte attraverso il mio account di Paypal.

Ho sempre ricevuto i soldi sul mio conto nel giro di un paio di giorni, e nelle poche occasioni in cui ho contattato il servizio clienti (tramite l’app ovviamente 😉 ) ho ottenuto risposte ai miei dubbi nel giro di 24 ore.

Ho utilizzato la carta N26 inoltre per effettuare pagamenti all’estero, a New York, in Messico, in Thailandia e in Colombia durante i miei ultimi viaggi, senza riscontrare alcun tipo di inconveniente e con un tasso di cambio piuttosto favorevole.

Nonostante abbia letto opinioni e pareri discordanti da parte di altri utenti, io personalmente mi sono sempre trovato bene e non posso che consigliare l’utilizzo di questo conto corrente; l’apertura è completamente gratuita per cui non hai nulla da perdere nel caso in cui volessi provarlo di persona.

Puoi eventualmente chiudere il conto entro 14 giorni dall’apertura senza alcuna giustificazione, ma sono sicuro che se inizi ad utilizzarlo potrai renderti conto dei benefici e dei vantaggi di una banca gestibile interamente da dispositivi mobili.

opinioni N26

Il conto corrente e la carta N26 sono perfetti se viaggi molto, sia per piacere che per lavoro, per effettuare pagamenti senza ulteriori tariffe all’estero in valuta differente dall’euro, oppure se sei un freelance o imprenditore digitale che riceve pagamenti da clienti in tutto il mondo (N26 Business).

Leggi inoltre la mia guida ai migliori conti correnti online per confrontare N26 con altre 3 banche con condizioni molto vantaggiose.

41 commenti su “Conto N26, recensione completa: costi, carta, codice promo (2022)”

  1. Si può caricare da Postpay? anche con la versione gratuita di N26? Se sì, ci sono limiti di carica mensili,
    è previsto un costo per ogni ricarica?

    • Ciao Paolo, se hai Postepay Evolution puoi inviare bonifici verso N26 al costo di 1€ effettuato da app, oppure 3,5€ se eseguito in Ufficio Postale.

      I limiti di Postepay per effettuare bonifici se non sbaglio dovrebbero essere di max 5.000€ al giorno, 10.000€ alla settimana, 15.000€ mensili e massimo 50.000€ all’anno verso conti nazionali, verifica comunque sulle condizioni della carta.

  2. Ho fatto un bonifico sepa da conto banco posta verso la mia carta N26 prima di attivarla in app mi saranno caricati lo stesso i soldi? Lo attivata qualche minuto dopo…

    • Ciao Antonio, secondo me non ci sono problemi e dovresti ricevere il bonifico nel giro di pochi giorni, se dovesse tardare prova comunque a contattare il servizio clienti N26 direttamente dall’app.

  3. Buongiorno vorrei aprire un conto corrente a tasso zero perché mi serve per poter ritirare un telefono mi anno detto che non deve essere prepagata quale posso fare

  4. Ciao. Sto per trasferirmi in Germania per cercare lavoro ma non mi muoverò prima di un paio di mesi. Se apro il conto adesso mi inviano la carta in Italia? e la banca non mi chiede un indirizzo di domicilio in Germania? Il conto si gestisce esclusivamente dall’app del telefono o si può usare anche un computer?

    • Ciao Alessandra, come indirizzo devi inserire il tuo attuale di residenza, per cui metti pure quello italiano che in seguito potrai modificare. Puoi aprire un conto N26 sia con residenza in Germania che in Italia, per cui non preoccuparti.

      Per quanto riguarda la gestione del conto, puoi farlo sia tramite app che sul PC senza problemi.

  5. Salve faccio una domanda probabilmente stupida, avendo questa carta un IBAN posso collegare il conto associato all’IBAN come fosse un conto bancario su paypal? Non intendo collegare la prepagata n26 ad un conto Paypal ma collegare in qualche modo l’IBAN nell’area aggiungi un conto bancario su paypal

    • Ciao Sergio, si certo puoi collegare il conto N26 all’account Paypal in Euro, io stesso ho aggiunto il conto senza problemi.

  6. Salve. Ho aperto il conto N26 ma il mio datore di lavoro non mi consente l’accredito dello stipendio su un conto estero. Questa è una grossa limitazione per me, essendo che i miei proventi derivano appunto dall’azienda per cui lavoro. Come posso muovermi? E comunque, può un’azienda pubblica fare questo tipo di discriminazione e quindi limitare la libera scelta dei dipendenti nella gestione dei propri soldi? Esiste un servizio preposto per reclamare questo tipo di problematiche? Grazie.

    • Ciao Tonia, in teoria non dovrebbero farti problemi perché si tratta di un bonifico SEPA, quindi puoi ricevere pagamenti e bonifici in euro su qualsiasi conto di un paese appartenente alla Comunità Europea.

      Purtroppo però non conosco un servizio per questo tipo di problemi, per cui potresti provare a parlare direttamente con l’azienda mostrando la normativa in merito ai bonifici SEPA.

    • Ciao Andrea, verifica prima di tutto che le utenze che vuoi spostare vengano accettate, dato che N26 ha IBAN tedesco.

  7. Ciao.
    Ho fatto tutti passaggi richiesti, quando ho scaricafo l’app per associare con lo smartphone mi dicono che il documento non è ancora accettato per la verifica e non riesco andare avanti

    • Ciao Giovanni, la oro non esiste. Le due opzioni disponibili sono Black e Metal, a seconda dell’utilizzo che ne devi fare ti consiglio di verificare le condizioni della Black, dato che sono praticamente simili e costa meno.

  8. buongiorno parlando del conto n26 normale (ne black,metal e buisness) ho letto su un sito internet che se la giacenza è inferiore a 5000€ è gratuito altrimenti se la giacenza annua supera questa cifra si paga circa 34,50 di imposta è vera questa cosa? grazie in anticipo

    • Ciao Fabio, proprio così se la giacenza annuale è superiore ai 5000€ bisognerà pagare l’imposta per i conti correnti detenuti all’estero, al costo di 34,2€ annui.

  9. Salve, volevo sapere se chi manda un bonifico da un conto bancario italiano verso n26 deve pagare un costo più alto, dal momento che l’iban della n26 è tedesco e non italiano. Grazie.

    • Ciao Alessandro, i costi dovrebbero essere gli stessi dato che si tratta di bonifici all’interno dell’area SEPA. Forse però possono cambiare a seconda dell’istituto bancario da cui si effettua il bonifico, per cui informati con la tua banca prima di procedere con l’operazione.

  10. Se vado in banca per aprirea il conto devo per forza caricare dei soldi o me lo attivano anche senza caricare delil denaro? La carta si paga?

    • Ciao Michele, il conto N26 può essere aperto solamente online, la carta è gratuita ma esiste anche una versione Premium a pagamento, il conto Black, che può essere aperto a seconda delle tue esigenze.

  11. ciao. sto per andare in Brasile per un mese, volevo sapere se la N26 funziona anche lì ( facendo la carta di base, non quella black per intenderci ) e se c’è una commissione sul prelievo. O se mi consigli di fare la N26 black.
    Grazie in anticipo

    • Ciao Elis, personalmente non sono mai stato in Brasile ma amici mi hanno confermato che N26 funziona anche li senza problemi (io l’ho utilizzata in Colombia e Messico senza alcun inconveniente).

      Per il prelievo con il conto N26 gratuito, ad ogni operazione da ATM verrà aggiunto l’1,7% del totale prelevato.

      Con la N26 Black invece, al costo di 9,9€ al mese, tutti i prelievi in valuta estera sono gratuiti, per cui valuta in base alle tue esigenze.

  12. Buonasera a breve inizierò a lavorare in Germania…volevo sapere se il.conto n26flex è adatto a ricevere l accredito dello stipendio. Grazie

    • Ciao Daniela, il conto N26 è a tutti gli effetti un conto corrente con IBAN della Germania (DE…) quindi è possibile utilizzarlo per farsi accreditare lo stipendio.

      • grazie mille vorrei sapere se accettano la carta d identità cartacea in quanto io ho già fatto la residenza in Germania tramite l aire… spero di si per il momento .Grazie

        • Dovrebbe essere accettata, anche se ho appena controllato sul sito ufficiale e dice di no, ma secondo me non è aggiornato. Prova a contattare direttamente l’assistenza di N26 che sapranno sicuramente toglierti ogni dubbio 🙂

  13. STARO’ UN PERIODO in VENEZUELA e cobravo in COLOMBIA FINO AL 2017 per i motivi che tutti sanno del cambio che non esiste .potro dare il pin all’inps essendo pensionato<?e quanto massimo possono bonificare visto che e' un anno che non mi pagano per esistenza in vita e vari problemi che gia' ho risolto posso comprare qualsiasi cosa all'estero anche una moto contantico la tarjetacome facevo col bancoposta vero? me mudere' in Peru e funziona e posso cambiare POI SE VOGLIO ALTRO TIPO DI BANCOMAT

    • Ciao Stefano, se ho capito bene ti serve un conto dove ricevere bonifici in euro e fare acquisti all’estero, giusto? Se è così, N26 funziona alla perfezione, personalmente lo utilizzo da circa 1 anno e non ho mai avuto problemi, anche in Colombia viene accettato praticamente ovunque.

  14. Buona sera!
    Ho il conto N26 Black perché viaggio molto…Ho fatto la scelta giusta? Funziona bene anche in Sud America? Essendo la mia prossima meta ho intenzione di utilizzarla…
    Grazie e buona serata!

    • Ciao Bruno! Ho il conto N26 da diversi mesi ormai, e l’ho utilizzato senza problemi in Messico e in Colombia per cui secondo me hai fatto la scelta giusta 😉 magari viaggia comunque con una carta aggiuntiva per evitare qualsiasi inconveniente. Buon viaggio!

  15. in merito agli addebiti rid, é possibile portare sul conto anche qualche domiciliazione. Da quello che ho capito non c’è da pagare nemmeno l’imposta di bollo dei 30 e rotti euro, giusto?

  16. Buongiorno, sono in procinto ad aprire il conto. Volevo sapere se gli addebiti RID prevedono una commissione (non quelli di luce e gas). Grazie in anticipo

    • Ciao Antonio, non ci sono commissioni ma devi ovviamente avere fondi sufficienti sul tuo conto, altrimenti verrà applicato un’interesse standard pari all’8.90% p.a. durante il tempo che si supera il saldo disponibile. Per ulteriori informazioni ti suggerisco di contattare il servizio clienti di N26 dato che rispondono sempre in tempi brevi a tutte le richieste di questo tipo. Sul loro sito inoltre trovi tutte le condizioni del conto nel dettaglio.

I commenti sono chiusi.

10
Condividi su: