Come inviare denaro in Islanda: bonifico tradizionale o money transfer?

Stai cercando un metodo conveniente per inviare denaro in Islanda? In questo articolo vedremo in quanti modi si può trasferire soldi all’estero, e faremo un confronto tra le piattaforme di money transfer più conosciute del mercato. Continua a leggere!

Questa piccola isoletta vulcanica è situata tra la Gran Bretagna e la Groenlandia, lassù nel freddo Atlantico settentrionale. Si tratta di un paradiso naturale di bellezza rara e maestosa, che attira diversi stranieri decisi a cambiare la propria vita.

inviare denaro in IslandaPin

L’Islanda non fa parte dell’Unione Europea: dopo l’accettazione dello status di candidato, avvenuta nel luglio 2010, ha scelto di ritirare definitivamente la domanda nel 2015. La valuta ufficiale del Paese, perciò, rimane la corona islandese (ISK), che al momento della scrittura di questo articolo vale circa 0,0064€.

Inviare denaro in Islanda: ritiro contanti e bonifico bancario

Come fare, dunque, per inviare soldi in Islanda dall’Italia (o da qualsiasi altro Paese del mondo) senza spendere una fortuna in folli commissioni? Esistono due metodi che saltano subito alla mente della maggior parte delle persone, ovvero il bonifico internazionale e il ritiro contanti all’estero tramite servizi come Western Union.

Poco fa ho indicato che l’Islanda non fa parte dell’Unione Europea, eppure rientra nella cosiddetta area SEPA. Questo significa che il Paese ha deciso di adottare gli schemi di pagamento della Single Euro Payments Area, e che è quindi possibile effettuare un bonifico bancario SEPA per inviare denaro in Islanda.

In questo modo risparmierai un bel po’ di soldi in commissioni, dato che i bonifici SEPA costano tra i 0,50€ e 5,00€ a seconda dell’istituto bancario. Certo, c’è poi da considerare il tasso del cambio valuta, che potrebbe aumentare di molto le tariffe per l’invio di soldi all’estero.

L’alternativa è il ritiro dei contanti presso una delle tantissime agenzie presenti nel mondo, ad esempio Western Union o MoneyGram. Inviare denaro in questa maniera è facile, basta recarsi allo sportello (oppure andare sul sito ufficiale) e decidere la quantità di denaro da inviare. Il destinatario riceverà i soldi nel giro di qualche ora. Il problema, oltre al cambio valuta, sono le commissioni che solitamente partono da un minimo di 15€.

Inviare soldi in Islanda online: confronto tra Azimo e PayPal

Esiste anche un’altra opzione per trasferire denaro in Islanda senza spendere una fortuna in commissioni e cambio valuta. Sto parlando di PayPal e Azimo, due piattaforme di money transfer online tra le più utilizzate al mondo.

Uno dei vantaggi che questi servizi offrono è l’applicazione del tasso reale di cambio, al contrario di quello inflazionato che viene invece applicato dalle banche. Un cambio reale e favorevole, in poche parole, ti consentirà di inviare più denaro al destinatario.

La soluzione più facile e immediata è utilizzare PayPal e l’opzione “Invia denaro ad amici e parenti”. In questo modo pagherai una piccola commissione pari a 1,99€ per il trasferimento, che sarà pressoché immediato.

Inviare denaro in Islanda con Azimo, invece, è leggermente più complesso: la transazione verrà eseguita tramite pagamento SWIFT in USD, non in valuta locale, e ti costerà circa 11,90€ in commissioni.

Prova inoltre a dare un’occhiata alla tabella qui sotto per trovare altri metodi per inviare soldi in Islanda a tariffe vantaggiose rispetto alle banche tradizionali:

Inviare denaro

TransferWise

Azimo

Remitly

XE

Costi fissi

Variabili (consulta tabella)

2,99€

2,99€ (express) o 1,99€ (economy)

gratuito

Commissioni

Variabili (consulta tabella)

a seconda del tasso di cambio

a seconda del tasso di cambio

a seconda del tasso di cambio

Tempistica

24/48 ore

da 12 a 24 ore

24 ore

24 ore

Metodo di ritiro

Conto bancario

Conto, banche

Conto bancario

Conto bancario

Preventivo

Oppure usa Monito per confrontare tutti i servizi disponibili in pochi click:

Come avrai intuito, il metodo migliore per trasferire denaro in Islanda sembra essere il bonifico bancario SEPA, ma tutto dipende dalle tue esigenze e dalle tempistiche che hai a disposizione.