Conto Yellow CheBanca; recensione, opinioni, costi del conto CheBanca

Shares

Guida completa al conto Yellow CheBanca! Uno dei migliori conti correnti con carta di debito internazionale per prelevare senza commissioni dagli sportelli ATM in giro per il mondo. Panoramica sulle funzioni del conto CheBanca e opinioni personali. Scopri di più sul conto e richiedi la carta gratuita a questo link.

C’è una necessità che da sempre affligge chi viaggia spesso all’estero per lavoro o piacere: prelevare allo sportello senza pagare una follia di commissioni. Una soluzione però c’è e parla italiano: il conto Yellow CheBanca, un conto senza spese, senza bollo e con prelievi gratuiti in tutto il mondo. Leggi la recensione completa e le mie opinioni su questo conto corrente.

Conto Yellow CheBanca

Sembra passata un’era geologica da quando prima di partire per un viaggio all’estero si passava dalla banca per ordinare la valuta locale… te lo ricordi? A meno che non si trattasse di dollari e sterline, bisognava muoversi con un certo anticipo e assicurarsi che il denaro venisse erogato in tagli abbastanza grandi da portare via poco posto ed essere facilmente nascosti ma abbastanza piccoli da potere essere cambiati ovunque senza problemi.

Adesso che gli ATM hanno raggiunto anche gli angoli più sperduti del Pianeta questa opzione è diventata sempre più desueta, lasciando il posto al più classico, semplice e sicuro modo per accedere alla valuta locale: il prelievo con carta.

Attenzione però, ho detto “classico, semplice e sicuro”, non “economico”, dato che questa comodità ci viene quasi sempre fatta pagare piuttosto salata, con commissioni che variano da Paese a Paese ma che difficilmente sono inferiori ai 2 euro (con qualche eccezione per i conti online), a cui va naturalmente ad aggiungersi il tasso di cambio.

E questo se parliamo di bancomat, perché con la carta di credito le commissioni si impennano ulteriormente fino a superare i 5 euro per prelievi in Paesi extraeuropei.

Se viaggi spesso per lavoro oppure sei uno di quei personaggi strani noti come nomadi digitali che lavorano viaggiando e che si trovano spesso fuori dall’Italia, o semplicemente stai prendendo informazioni prima di fare il grande salto e cambiare vita, ti sarai probabilmente chiesto come ridurre queste spese e se esista un modo di prelevare all’estero senza commissioni.

Una domanda semplice merita sempre una risposta semplice e la risposta è: Sì, esiste. A questo punto dovrei creare un minimo di suspense come nei migliori storytelling, ma temo che il colpevole tu l’abbia già scoperto leggendo il titolo dell’articolo. Sto parlando del Conto Yellow CheBanca ovviamente.

Conto Yellow CheBanca: zero spese, zero problemi

Se non conosci CheBanca! sappi che il punto esclamativo non è uno stratagemma che utilizzo per attirare la tua attenzione ma l’appendice del nome di uno dei brand più celebri e antichi dell’home banking italiano.

Banca retail del Gruppo Mediobanca, CheBanca! è stata una delle prime a credere nelle potenzialità dell’internet banking dando la possibilità di gestire il proprio conto corrente completamente online da PC e telefono con accesso ad una piattaforma digitale che permette di effettuare operazioni illimitate a costo zero, investimenti e finanziamenti compresi.

Il conto CheBanca si candida al momento come una delle migliori opzioni per chi vive all’estero o viaggia spesso fuori dai confini nazionali. Parliamo infatti di un conto che assicura:

  • Zero spese di prelievo contanti in tutto il mondo;
  • Canone azzerabile (prezzo normale: 24€) secondo le promozioni vigenti;
  • Nessun canone mensile per la carta di debito internazionale;
  • Carta di credito Mastercard gratuita per movimenti di almeno 5000 euro all’anno (altrimenti 24 euro).

Dov’è l’inghippo? Il bello è proprio questo: non c’è alcuna fregatura, nessuna spesa nascosta, nessuna clausola contrattuale scritta in minuscolo pronta a spillarti denaro, tutto quello che ti viene richiesto è di aprire il conto e utilizzarlo completamente online. Inoltre con il conto Yellow Chebanca tutte le operazioni effettuate su internet sono gratuite.

L’unica spesa è quella annuale dell’imposta di bollo, che purtroppo è obbligatoria per legge ma che non sarai obbligato a pagare se la tua giacenza annua è inferiore a 5000€.

Il canone azzerabile è una promozione attualmente attiva sui conti cheBanca, se ad esempio accrediti il tuo stipendio direttamente sul tuo conto oppure hai un mutuo, hai diritto ad uno sconto sul canone annuale. Trovi tutte le condizioni nell’immagine qui di seguito:

che banca conto yellow

Se sei un nostalgico dei rapporti umani vis to vis potrai comunque scegliere di recarti in una delle 47 filiali di CheBanca! sparse in tutta Italia – in certi casi aperte anche il sabato mattina – senza dover pagare la tariffa di 3€ ad operazione dell’altro prodotto della banca italiana, il conto corrente Digital.

Come aprire il conto CheBanca! in pochi minuti

Che domande: online! In modo semplice e velocissimo. Visita questa pagina, compila il form con i dati richiesti e attendi la mail di conferma con tutte le informazioni necessarie per usare il conto in totale libertà. Se sei un nuovo cliente ti occorrerà qualche passo in più per l’identificazione, ma anche in questo caso parliamo di una manciata di minuti, senza bisogno di stampare e rispedire alcun documento.

Ti sembra troppo semplice? Beh, in effetti per potere usufruire di tutti questi vantaggi il conto Yellow CheBanca richiede una condizione sine qua non, una condizione che non tutti sono disposti ad accettare: cambiare vita e viaggiare il più possibile! 🙂

CheBanca conto Yellow, carta di debito internazionale

Oltre ai vantaggi legati ai costi del conto Yellow, ricorda che all’apertura del conto riceverai gratuitamente una carta di debito internazionale CheBanca, che ti permette di prelevare senza alcun costo aggiuntivo dagli sportelli ATM di tutto il mondo.

La carta è contactless e tramite l’app CheBanca potrai tenere d’occhio in qualsiasi momento i movimenti del tuo conto, anche quelli sospetti; con una notifica push sul tuo smartphone infatti, riceverai immediatamente l’avviso di un pagamento in arrivo o in uscita dal tuo conto.

Avrai a disposizione il servizio clienti via chat all’interno dell’app o tramite Facebook Messenger, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, oppure il sabato dalle 8 alle 14. Se ti trovi all’estero e devi contattare la banca puoi chiamare il numero 39 02.3200.4141 negli orari indicati in precedenza. Non male, vero? 😉

Con la funzione di prelievi gratuiti dagli ATM in giro per il mondo, non dovrai nemmeno preoccuparti di avere con te contanti al tuo arrivo in un paese con valuta differente dall’euro, ma se volessi comunque portare con te qualche banconota, puoi prenotare valuta estera presso una delle tante agenzie Forexchange abilitate. Anche in questo caso, CheBanca! non applica commissioni aggiuntive.

Costi conto Yellow Che Banca e massimali

Vediamo un riepilogo di tutte le spese legate al conto Yellow oltre ai massimali giornalieri e mensili:

  • Apertura del conto: gratuita;
  • Canone annuo addebitato l’ultimo giorno dell’anno: 24€ azzerabili (fino al 31 dicembre 2019, poi 36€);
  • Operazioni incluse nel canone: illimitate;
  • Canone annuo carta di debito CheBanca internazionale: 0€;
  • Canone annuo carta di credito circuito Mastercard: gratuito se utilizzi la carta per un minimo di 5000€ annui, altrimenti 24€;
  • Imposta di bollo: 34,20€ (non dovuta per giacenze annue inferiori a 5000€);
  • Estratto conto online: gratuito;
  • Estratto conto via posta (su richiesta): 0,8€;
  • Bonifici verso Italia e UE: gratuiti fino a 50.000€;
  • Domiciliazione utenze: gratuita;
  • Prelievi in valuta euro e non euro: gratuiti;
  • Massimali per prelievi in Italia, circuito Bancomat: 500€ al giorno e 1500€ mensili;
  • Massimali per prelievi all’estero, circuito Maestro: 500€ al giorno e 3000€ mensili;
  • Massimali per pagamenti in Italia, circuito Pagobancomat: 1500€ giornalieri e 1500€ al mese;
  • Massimali per pagamenti all’estero, circuito Maestro: 3000€ giornalieri e 3000€ al mese.

Come avrai intuito, il conto CheBanca è molto vantaggioso soprattutto per i costi molto contenuti per l’apertura e gestione, e per viaggiare in paesi dove non è presente l’euro; potrai prelevare senza commissioni addebitate dalla tua banca.

Altri vantaggi; investimenti e dossier titoli

Il conto Yellow offre altri vantaggi legati a interessi e investimenti, in base alla giacenza sul tuo conto. Con il dossier titoli gratuito ad esempio, hai accesso ad oltre 8000 Fondi e Sicav delle principali case di investimento, sia in euro che valuta estera, puoi negoziare Obbligazioni e Certificates Mediobanca, acquistare Titoli di Stato, Obbligazioni, Azioni, Warrant, ETF etc.

Puoi inoltre guadagnare piccole somme sulla remunerazione della giacenza media trimestrale (superiore a 5000€) del conto CheBanca, con un tasso dello 0,1% per giacenze medie trimestrali da 5000,01€ a 25.000€, e con un tasso dello 0,3% con giacenze medie trimestrali da 25000,01€ a 200.000€.

Conto Yellow, sicurezza ed opinioni

La sicurezza del conto Yellow CheBanca non si discute, il gruppo Mediobanca è una società solida e attiva dal 2008, con oltre oltre 865.000 clienti. A tutela del risparmiatore inoltre, esiste il Fondo interbancario di tutela dei depositi (qui maggiori informazioni) che protegge i tuoi risparmi fino a 100.000 euro.

Uso personalmente il conto CheBanca da diversi anni e sono soddisfatto della sua affidabilità e dell’assenza di commissioni per prelievi e pagamenti mentre mi trovo in giro per il mondo. Inoltre la possibilità di effettuare tutte le operazioni online tramite sito web ufficiale o app è un grosso punto a favore per chi viaggia molto o semplicemente non ama recarsi in una delle tante filiali della banca 🙂

aprire conto chebanca opinioni

I costi per la gestione e tenuta del conto sono molto bassi, in alcuni casi anche azzerabili, e se non hai molti risparmi non sei costretto a pagare l’imposta di bollo. Se vuoi aprire il conto, collegati alla pagina ufficiale per leggere attentamente tutte le condizioni.

Ti do un ultimo consiglio per prelevare all’estero in valute differenti dall’euro; in alcuni sportelli ATM ti verrà chiesto di completare la transazione with conversion o without conversion. Ricorda di scegliere sempre l’opzione senza conversione (without conversion), per evitare che la banca dove stai effettuando il prelievo di contanti applichi il proprio tasso di cambio, spesso più alto e svantaggioso rispetto al tasso di cambio attuale.

Credo di aver condiviso tutti i dettagli più importanti sul conto Yellow CheBanca, ma se hai altre domande o dubbi, oppure viaggi spesso all’estero e conosci altri conti correnti vantaggiosi per prelevare senza commissioni in giro per il mondo, fammi sapere la tua opinione nei commenti.

Shares

14 commenti su “Conto Yellow CheBanca; recensione, opinioni, costi del conto CheBanca”

Lascia un commento

  1. Ciao, per utilizzare il conto digital di Che Banca nella sua funzione primaria (per me essenzialmente prelievi ATM all’estero), è necessario avere un numero di cellulare italiano? O questo si rende necessario solo per le operazioni che prevedono l’uso dell’app?
    Grazie

    • Ciao Christian, il numero di cellulare italiano è necessario per l’apertura del conto, in quanto riceverai i codici OTP (One Time Password) per completare la verifica e richiesta del conto.

      Successivamente potresti averne bisogno per completare alcune operazioni tramite app.

  2. Ragazzi io sono in Filippine e le banche quando vado a prelevare applicano commissioni che vanno dai 3 ,20 euro ai 4 euro,anche in Kenya,idem.
    Quindi che banca quando dice prelievi gratis in tutto il mondo non è vero

    • Ciao Giuseppe, la commissione viene applicata dalla banca filippina da cui stai prelevando e purtroppo non puoi fare nulla se non provare diverse banche per capire se tutte prevedono commissioni o solamente alcune.

      Succede anche in Thailandia e con alcune banche in Messico, per citare due paesi che ho visitato personalmente, quindi in questo caso si tratta di commissioni che non dipendono da CheBanca ma da altri istituti.

      CheBanca non applica commissioni extra su questi prelievi. Un saluto e buon viaggio!

  3. Ciao GIANLUCA sai dirmi se bisogna attivare qualche opzione particolare per prelevare all’ ESTERO (ZONA NO EURO) con la carta di debito CHE BANCA!

    • Ciao Matteo, non bisogna attivare nessuna opzione particolare, le carte solitamente sono già attive per il prelievo all’estero.

      Se riscontri qualche problema in ogni caso prova a sentire direttamente CheBanca! ed eventualmente tieni presente che non tutti gli ATM delle banche estere potrebbero essere abilitati.

    • Ciao Alessio, CheBanca non applica commissioni per prelievi in area “Non Euro”, ma le banche svizzere dove effettui il prelievo potrebbero applicare le loro commissioni, per cui eventualmente chiedi direttamente in banca oppure fai molta attenzione ai messaggi che compaiono sullo schermo dell’ATM.

  4. Articolo utilissimo! Stavo facendo ricerche sulla possibilità di prelievo denaro all’estero e meno male che ho incontrato il tuo blog. Grazie del consiglio!

  5. Si dovrebbe riuscire a trovare una fonte online che riporti le commissioni per il prelievo da ATM per ogni nazione. Io non l’ho trovata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *