Liberland, lo stato dove non si pagano le tasse

Shares

Tra Serbia e Croazia il nuovo paese senza tasse

Il 13 Aprile 2015 è nato un nuovo paese che si trova al confine tra Serbia e Croazia; si chiama Liberland, ufficialmente la Libera Repubblica di Liberland (Free Republic of Liberland). Uno stato dove non si pagano le tasse e vige la regola del “vivi e lascia vivere”. In poche settimane 200000 persone hanno già fatto la richiesta online per diventare cittadini di questo nuovo stato. Vediamo di cosa si tratta e come fare per diventare cittadini del Liberland.

Sette km quadrati, un fazzoletto di terra tra la Serbia e la Croazia ed un obiettivo ben preciso: costituire il primo stato senza tasse obbligatorie. Queste le caratteristiche dell’ambizioso progetto di Vít Jedlička, politico nato in Repubblica Ceca e presidente del Liberland.

Tutto è stato organizzato nei minimi dettagli e lo stato del Liberland ha la sua capitale, Gornja Siga, una bandiera e la sua propria costituzione, che si può consultare sul sito web ufficiale del progetto.

bandiera liberland

Come diventare cittadini del Liberland

Per chi vuole richiedere la cittadinanza, è possibile farlo dal sito web ufficiale compilando un modulo di richiesta online. I requisiti per diventare cittadini di Liberland sono pochi: la propria fedina penale pulita, il rispetto verso gli altri e le proprietà altrui, nessuna militanza in passato in partiti estremisti. E oltre 200000 persone hanno già fatto la richiesta, che verrà esaminata nelle prossime settimane.

Il paese senza tasse

Probabilmente tutte queste persone sono state attratte dal fatto che in Liberland non ci sono tasse obbligatorie; ogni cittadino potrà decidere di versare un contributo volontario per finanziare progetti di crescita del paese, ma non è obbligato a farlo.

stato del liberland

Nonostante tutto questo però il Liberland non è ancora ufficialmente uno stato e la Croazia ha dichiarato la sua intenzione a non riconoscere questo nuovo paese.

Il progetto è ambizioso e il presidente Jedlička ha dichiarato: “L’Europa ha bisogno di un nuovo paradiso fiscale. Ci serve un luogo in cui le persone possano vivere in pace e prosperare. La nostra convinzione è di poter creare lo Stato definitivo del pianeta, mettendo insieme le migliori parti della Rivoluzione americana e della Costituzione Usa.”

La notizia ha suscitato un grosso interesse a livello mondiale, ora non resta che attendere gli sviluppi di questa vicenda per capire se il Liberland potrà veramente diventare il primo paese al mondo senza tasse.

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *