Edimburgo, Scozia

Trasferirsi, vivere e lavorare a Edimburgo

Trova tutte le informazioni di cui hai bisogno per cambiare vita e andare a vivere a Edimburgo

Edimburgo Scozia

Continente: Europa

Paese: Scozia

Informazioni generali

Quanto costa vivere a Edimburgo? Informazioni pratiche sul costo della vita e degli affitti, stipendi mensili, qualità della vita e sicurezza in città, costo dei trasporti pubblici.
[us_progbar count="60" title="COSTO DELLA VITA - 1250€" style="2" size="30px" color="custom" bar_color="#FFED00"] [us_progbar count="60" title="AFFITTO MENSILE - 1000€" style="2" size="30px" color="custom" bar_color="#FFED00"] [us_progbar count="80" title="STIPENDIO 1710€" style="2" size="30px" color="custom" bar_color="#ACFA58"]
[us_progbar count="80" title="SICUREZZA - BUONO" style="2" size="30px" color="custom" bar_color="#ACFA58"] [us_progbar count="80" title="QUALITÀ DELLA VITA - BUONA" style="2" size="30px" color="custom" bar_color="#ACFA58"] [us_progbar count="60" title="TRASPORTO PUBBLICO - 1,9€" style="2" size="30px" color="custom" bar_color="#FFBF00"]

Cercare casa, trovare lavoro, banche e compagnie telefoniche

Siti web e risorse online per cercare casa, trovare lavoro, conoscere quali banche e compagnie telefoniche operano in Scozia.
Cercare casa all'estero

Espc

Rightmove

Cercare lavoro all'estero

S1 Jobs

Gumtre

Indeed

Compagnie telefoniche

O2

Three

Vodafone

Organizza il tuo viaggio

Prenota voli low cost per Edimburgo, hotel, ostelli e appartamenti economici e l'assicurazione per partire in tutta tranquillità.
A partire da 32€ PRENOTA
HotelA partire da 19€ PRENOTA
A partire da 34€ PRENOTA
A partire da 13€ PRENOTA

Le opinioni di chi vive a Edimburgo

Laura Gargiulo, autrice del blog Lovin’Edinburgh: Se sei su queste pagine è perché sei già sulla buona strada. Stai cercando il tuo luogo ideale, il posto dove trovare maggiori possibilità di lavorare e di vivere bene e magari dove far star bene i tuoi figli e farli crescere in un luogo a misura d’uomo e adatto ai loro bisogni, presenti e futuri.

E allora quando cerchi, fallo con cognizione di causa. Ci sono un sacco di blog scritti da espatriati che raccontano la loro visione di quella o quell’altra città. E poi ci sono le guide, e non da meno, i siti ufficiali dei governi dei paesi, e credimi, alcuni sono fatti veramente bene.

Essendo una fanatica di Edimburgo, ed avendola eletta oramai da 6 anni a questa parte la meta dei miei sogni, mi sono informata su moltissimi aspetti, dai più banali ai più seri, della vita in questa città. Avrei voluto farne un ebook, ma perché non condividere tutto e subito articolo per articolo con i miei lettori? In questo modo ho anche feedback ed integrazione da parte degli oramai molti amici già emigrati in questa stupenda città. Ed ecco che è nato il mio blog Lovin’Edinburgh, dove raccolgo le domande e le risposte che hanno riempito le mie giornate negli ultimi anni, sognando di trasferirmi nella capitale della Scozia.

E mi stupisce ancora di come alcuni arrivino sul suolo scozzese senza essersi chiesti prima come sono gli stipendi ed il costo della vita per lavorare a Edimburgo, come si cerca casa in affitto (cosa che sembra davvero difficile ultimamente!) o ancora quale siano le professionalità più richieste in città.

Senza un’adeguata guida persino in Gran Bretagna si può finire vittima di truffe o cadere nel panico perché tizio ti ha detto che una cosa si fa in un modo e magari si fa in un’altra. Nella migliore delle ipotesi perdi solo tempo e qualche pastiglia di ansiolitico, ma nella peggiore rischi di smenarci soldi e la possibilità di giocarti bene le tue carte in un paese che, almeno fino a Brexit definito, è aperto agli immigrati e alle possibilità di crescita da entrambe le parti. Non parliamo poi dei paesi in cui è necessario un visto di lavoro o di soggiorno, che se ti giochi male o fai un passo falso rischi di giocarti la possibilità a vita di rimanere in quel paese!

Da maniaca del controllo quale sono mi sono iscritta ai gruppi Facebook più seri in materia di Italians in Edinburgh, inizialmente come ascoltatrice e poi facendo sempre più domande e raccogliendo informazioni sui siti governativi, che per la Gran Bretagna sono strutturati davvero bene. E ad esempio ho imparato come potrei portare la mia attività da freelance in modo molto semplice in Uk aprendo un’attività da self-employed con un regime di tassazione più ragionevole a fronte di qualche servizio in più (ahimé non tocchiamo il tasto sanità però).

Insomma, tutto questo per segnalarti, come avrai capito, il mio sito-guida per futuri expat a Edimburgo e per la Scozia in generale, ma anche per ribadire che partire senza essersi prima informati adeguatamente è un salto nel buio che personalmente mi spaventa! E tu che ne pensi?

Hai altre informazioni da aggiungere o hai trovato degli errori in questa pagina? Lascia un commento qui sotto per condividere la tua opinione!

Shares

Un commento su “Edimburgo, Scozia”

  1. ciao io vorrei spostarmi, ma temo che per la mia età sia difficile trovare un’occupazione. ..e se c’è, dove cercare allora?..
    io ho sempre fatto controlli nel settore pulizie sia ospedaliere, hotel, aziende private cercando il modo migliore per applicare un capitolato e un badget ore, far in modo che ci sia un punto di comune accordo per tutti. sai indicarmi come fare e dove cercare se esiste una possibilità?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *